Bushido Risen Sun
Bushido Risen Sun

Bushido Risen Sun, è un gioco di battaglie selvagge, di astuti stratagemmi e difese all’ultimo sangue, e dove i debiti d’onore vengono pagati con il sangue. In Bushido, il destino del mondo non dipende dagli eserciti ma dai singoli eroi, persone di capacità straordinarie, in sintonia con la forza vitale che tutto permea conosciuta come Ki. Questa forza è il tessuto dell’universo Bushido e coloro che hanno l’addestramento appropriato o il talento naturale possono attingere a questa fonte di energia e ottenere poteri apparentemente sovrumani. Nel mondo di Bushido, il delicato arazzo di Ki – e quindi l’universo stesso – è minacciato dalle forze dello squilibrio e spetta a te proteggerlo – o aiutare a farlo a pezzi. In un gioco di Bushido, è in gioco niente di meno che il destino dell’universo. Sei pronto per la sfida della Via del Guerriero?

Bushido è un emozionante gioco di schermaglie progettato per due giocatori che utilizzano squisite miniature da 32 mm. Prendi il controllo di eroi o cattivi e combatti con gli altri per il controllo delle Isole di Jwar! Dicono che i monaci registrino le loro storie in pergamene e canti, mentre i samurai scrivono la loro eredità nel sangue, ma in un intenso gioco di Bushido, come scrivere il tuo racconto dipende da te! A turno sposterai i tuoi modelli sul campo di battaglia, quindi tirerai i dadi per vedere se le tue strategie ben pianificate hanno successo o falliscono. Bushido non riguarda solo un’intensa mischia tra spade e pugni affilati come rasoi, ma anche il completamento di intricati scenari per segnare obiettivi e vincere la partita. Strategia e ferocia vanno di pari passo in un gioco di Bushido, Risen Sun.

Vorrei innanzitutto ringraziare GCT studio che molti mesi fa mi ha mandato dei modelli per permettermi di recensire questo splendido gioco ma tra i molteplici progetti ed il limitato tempo di questo ultimo anno Bushido è dovuto rimanere in pausa per lungo tempo.

Nell’introduzione ho citato testualmente le frasi contenute nella overview sul gioco del manuale perche’ almeno per me sono sufficienti per attirare il mio interesse.

Sono totalmente sicuro che se stavate cercando un gioco sulle arti marziali e non disdegnate una componente dark fantasy dove magie e personaggi misteriosi si fondano con la cultura orientale sul tavolo da gioco allora potete tranquillamente chiudere qui il video e premere acquista.

Ci tengo peraltro a segnalare che i nostri amici di Ars Manufactorea sono recentemente diventati distributori ufficiali di Bushido quindi potrete fare serenamente i vostri acquisti da loro senza il timore di incorrere i tasse doganali o spropositate spese di spedizione.

Ma se non vi avessi ancora convinto andiamo insieme a vedere perche’ Bushido e’ un altro bellissimo gioco degno di nota.

Innanzitutto le regole base sono estremamente semplici e contenute in un piccolo libretto A5 di 95 pagine ricco di bellissime illustrazioni dei personaggi. Come detto in altri video si capisce subito quando un manuale e’ scritto per un ambiente competitivo e questo e’ un altro esempio, il gioco e’ per due giocatori e ogni fase del turno o azione e’ descritta in maniera procedurale per far si che durante la partita non ci siano discussioni su quale sia l’ordine con cui si risolvono le cose e che non sorgano discussioni durante un torneo, infatti le regole non lasciano molto spazio alle interpretazioni.

Detto questo Bushido e’ uno di quei giochi dove le regole sono principalmente cio’ che e’ scritto nelle carte dei tuoi personaggi, infatti seppur ci siano delle abilita’ comuni descritte nel regolamento molti modelli hanno delle caratterizzazioni specifiche descritte sulle loro carte.

Bushido Risen Sun

Questo ovviamente aggiunge moltissimo carattere ai personaggi e alle fazioni con combo e regole specifiche, ma rende chiaramente le vostre prime partite un po’ più complesse dovendo conoscere quale personaggio fa cosa e quali sono le sinergie tra i pezzi in campo.

Bushido introduce delle regole molto innovative che sono a mio avviso perfette per questa ambientazione di gioco, prima fra tutte le attivazioni si alternano ad ogni azione e non al termine dei loro punti azione come saremmo normalmente abituati. Quindi quando si sceglie un modello da attivare gli faremo fare o un’azione semplice o un’azione complessa e poi il turno passa al nostro avversario che farà altrettanto con un suo modello e cosi via finche non si saranno esauriti tutti i punti azione a nostra disposizione. Le azioni semplici costano un punto azione le azioni complesse due. Quando un modello ha eseguito un’azione semplice si dice stanco e potrà attivare di nuovo nello stesso turno mentre dopo un’azione complessa è detto esausto e non potra’ piu’ attivare nel turno corrente.

Questa meccanica rende il gioco molto dinamico e molto veloce tenendo l’interazione tra i giocatori molto alta quasi scacchistica.

Altra dinamica innovativa e’ l’uso dei dadi nei test. In Bushido si utilizzano i D6 ma in una maniera del tutto nuova che trovo geniale. Se si cerca di eseguire un test su una caratteristica si tirano il numero di dadi indicato da questa, per esempio se si esegue un test di agilita’ con 3 dadi di scartano eventuali dadi con risultato 1 si prende il risultato piu’ alto ottenuto e si somma un +1 per ogni dado rimanente chiamati dadi di supporto.

Mettiamo si fosse ottenuto un 5 un 4 ed un 1 il nostro risultato totale sarebbe stato di 6 ovvero 5+1 per il nostro 4 ed l’1 come detto e’ stato scartato.

A questo si sommano o sottraggono modificatori normalmente al risultato finale.

Ma l’innovazione di questa meccanica trova la sua massima espressione nella cosa fondamentale in un gioco di arti marziali ovvero nel combattimento corpo a corpo. Infatti i giocatori andranno a scegliere quali dei loro dadi attacco decideranno di assegnare in difesa e quali in attacco. Questa scelta e’ segreta e avviene in contemporanea quindi i giocatori tirano i loro dadi e confrontano i dadi di attacco e difesa contemporaneamente. Come detto un modo semplicemente geniale per rappresentare un rapido scambio di colpi tra professionisti delle arti marziali, dove il successo di attacco o difesa dipende da te e da dove decidi di concentrare le tue forze.

Infine ovviamente in un gioco di arti marziali non poteva mancare l’uso del Chi per eseguire le proprie abilita’ speciali, questo si esegue attraverso punti chi che si ripristinano ogni turno e si vanno ad aggiungere al nostro pool di segnalini Chi per ogni modello.

Questi possono essere spesi in vari modi come ad esempio dare un boost alle caratteristiche di un personaggio o principalmente per lanciare abilità speciali e specifiche di ogni personaggio indicate sulle loro carte.

Altra aspetto che ci fa capire quanto importante sia il posizionamente dei nostri pezzi e’ il fatto che in Bushido l’orientamento dei modelli e’ estremamente importante peche’ in questo gioco la linea di vista e’ 180 gradi quindi solo frontale, infatti e’ importante mostrare sulla basetta l’arco di vista frontale. Cogliere un nemico alle spalle e’ assolutamente decisivo per infliggere un colpo fatale.

Piccola nota: ogni fazione ha anche una serie di carte miglioramente da poter dare ai vari personaggi, alcune specifiche di un personaggio che permettono di aggiungere alcuni effetti e bilanciare debolezze, questo da un ulteriore personalita’ ad una squadra in funzione di come uno prepara la propria lista.

Quindi ricapitolando i punti di forza sono:

-si gioca su un campo piccolo 2’x2’, il che ci porta subito nel vivo dell’azione;

-pochi modelli in campo ma molto caratterizzati;

-bellissime miniature in metallo, piene di dettagli;

-meccanica di gioco fresca ed innovativa perfetta per valorizzare il corpo a corpo;

-poche e semplici regole;

-partite di durata contenuta, due giocatori esperti possono senz’altro completare una sezione di gioco entro 1h

Le regole come detto sono semplici ma non sono banali e anzi richiedono un discreto sforzo prima di poter padroneggiare la propria squadra, questo come succede in tutti i giochi che utilizzano molto testo sulle carte dei personaggi…una cosa che mi fa un po storcere il naso ma che sono sicuro invece molti giocatori in cerca di profondita’ tattica apprezzeranno sicuramente.

Unica opportunita’ mancata quella di poter leggere approfondimenti sul background delle fazioni, l’universo del gioco e’ estremamente intrigante e ricco di personaggi di spessore sarei stato super felice di leggere di piu’ sulla storia e la lore ma al momento non sembra essere disponibile molto di piu’ di una paginina per fazione in fondo al libro.

Come detto questo e’ perfettamente congruo con il fatto che il gioco spinge verso un ambiente piu’ competitivo che narrativo.

Bushido Risen Sun
Categories: Recensioni

0 Comments

Leave a Reply

Avatar placeholder

Your email address will not be published.

en_GBEnglish (UK)
[]